Notizie

  • Archivio

AB InBev lancia il programma 100+ Accelerator Torna alla lista notizie

02 agosto 2018

Anheuser-Busch InBev invita esponenti accademici, scienziati ed esperti di tecnologia a partecipare alla propria iniziativa 100+ Accelerator, nata allo scopo di mobilitare i migliori cervelli del pianeta per risolvere alcune delle più urgenti sfide globali relative alla sostenibilità.

AB InBev è infatti alla ricerca di partner che siano in grado di compiere rivoluzionari passi avanti in una serie di aree come la conservazione delle risorse idriche, la produttività agricola, il riciclo e riutilizzo dei prodotti, l\'approvvigionamento responsabile e la logistica green. Le startup interessate possono partecipare con le proprie soluzioni alle 10 sfide che sono state identificate con il contributo di stakeholder interni ed esperti esterni di tutto il mondo. I progetti ammessi riceveranno mentoring, finanziamenti e accesso a nuovi network.

“Le aziende globali sono invitate a contribuire in modo più determinante alla creazione di un mondo migliore per tutti”, ha dichiarato Tony Milikin, Chief Sustainability & Procurement Officer di AB InBev. “In AB InBev abbiamo una visione a lungo termine per consentire all’azienda di mantenersi attiva per i prossimi 100 anni, e oltre, facendo leva sulla sostenibilità in tutte le nostre iniziative. Il nostro approccio è radicato nelle comunità in cui viviamo e lavoriamo, posizionate in modo ideale per supportare gli imprenditori impegnati ad affrontare le sfide locali. Attraverso l'iniziativa 100+ Accelerator, gli innovatori potranno sfruttare il nostro mix di risorse, esperienza e presenza globale per velocizzare i progressi e la scala d'azione”.

I progetti selezionati saranno annunciati a settembre 2018 e invitati a far parte dell'iniziativa 100+ Accelerator, che sarà inaugurata ufficialmente a New York City in ottobre e durerà sino a marzo 2019. Il programma avrà il proprio culmine in un Global Demo Day che sarà organizzato nella città belga di Lovanio: qui le startup avranno l'opportunità di presentare i rispettivi pitch per ottenere ulteriori finanziamenti da 100+ e da investitori esterni.

Maisie Devine, Global Director di AB InBev 100+ Accelerator, ha commentato: “Le moderne sfide globali della sostenibilità ci offrono alcune delle maggiori opportunità di sviluppo e innovazione. Vogliamo aiutare gli imprenditori che stanno risolvendo i problemi all\'interno delle loro aziende. Il programma 100+ Accelerator attingerà allo spirito imprenditoriale della nostra azienda e al nostro costante impegno verso risultati sempre migliori e più rapidi”.

L'iniziativa 100+ Accelerator prenderà il via con un progetto pilota per ciascuna startup prescelta in modo da convalidare la corrispondenza tra prodotto e mercato, cui farà seguito un programma strutturato focalizzato sull\'integrazione con un partner corporate di grandi dimensioni e con best practice dirette alla scalabilità. L'acceleratore si avvarrà degli insight e dell\'esperienza di ZX Ventures, l'incubatore globale di AB InBev. Questa iniziativa è l'inizio di un piano a lungo termine che verrà realizzato con cadenza annuale.

Il lancio del programma 100+ Accelerator scaturisce dal recente annuncio 2025 Sustainability Goals effettuato da AB InBev. Un produttore di birra di successo necessita di ingredienti naturali, di un ambiente naturale sano e di comunità floride. In AB InBev ci impegniamo a migliorare la vita delle comunità di cui facciamo parte, rivestendo un ruolo positivo al loro interno.

Per maggiori informazioni sul programma è possibile visitare il sito web 100+ Accelerator [www.100accelerator.com].


©2018 AB InBev Italia. Tutti i diritti riservati
Bevi responsabilmente